L’ASSOCIAZIONE

L’ASSOCIAZIONE

AfricaONLUS

 

 “ . . . L’Africa ti insegna che l’uomo è una piccola creatura, in mezzo a tante creature, in un grande panorama”.

È una delle frasi di Doris Lessing, la scrittrice che ha avuto un Nobel per la letteratura nel 2007 e che spiega e condensa in sole 18 parole le sensazioni forti e convulse che si provano andando in quella terra.

Ma come non ricordare l’insegnamento di Nelson Mandela quando afferma che “Una buona testa ed un buon cuore sono sempre una formidabile combinazione”.

 

PROGETTO ETIOPIA ONLUS – LANCIANO

 

La nostra attività in Etiopia inizia nel lontano 2005 ed è indirizzata a favore della popolazione etiope nella massima chiarezza e trasparenza affinché i benefattori possano partecipare e controllarne l’operato della Onlus. Operato che deve essere chiaro, tangibile e trasparente, sapendo che ogni donazione è “preziosa partecipazione di buoni sentimenti” di persone sensibili finalizzata a dar vita ad un determinato progetto o a più progetti umanitari.

Sino ad oggi abbiamo realizzato scuole e pozzi, ma l’impegno è stato anche quello di partecipare a più riprese alla consegna di medicinali, computer, generatori di corrente, acquisto di trasformatore, pannelli solari, telefoni cellulari, all’acquisto di una autoambulanza per il trasporto di malati, senza trascurare il sostegno a distanza per studenti e per famiglie poverissime e bambini soli, all’apporto di altre necessità che man mano ci vengono richieste.

 

La nostra ONLUS, salvo rare occasioni ben ponderate, non dà denaro tanto per liberarsi di un peso o per espiare colpe ataviche come sostiene qualcuno ed il motivo è semplice: non desideriamo creare nuovi mendicanti, ma consegniamo utili e concreti progetti chiavi in mano affinché, chi è più sfortunato, possa migliorare la propria esistenza, la propria condizione di vita ed avere un futuro.

 

PERCHE’ L’ALFABETIZZAZIONE E L’ACQUA

 

Penso che l’alfabetizzazione sia il ponte tra la miseria e la speranza e la base della democratizzazione, mentre la disponibilità di acqua potabile segni spesso, in Africa, il confine tra la vita e la morte. La realizzazione di scuole, pozzi, adozioni a distanza, sostegno a malati, poveri, giovani studenti ed altro ancora, risponde ad un preciso dovere morale : donare a tutti gli uomini la possibilità di godere di diritti umani fondamentali come infatti sono l’alfabetizzazione, l’acqua, la cura delle malattie, ecc . . .

Assicurare a tutti ed in particolare ai bambini, una vita nella dignità, nella propria terra dove hanno spiritualità e tradizione, dove loro stessi, gli etiopi, devono essere partecipi del loro futuro, rimanendo nella loro terra per non impoverirla, studiando o apprendendo un mestiere.

Realizzare Progetti Umanitari veri e tangibili a favore della popolazione etiope rende la nostra Onlus “costruttori ed operatori di pace”, ma sappiamo che se vogliamo proseguire il nostro cammino e la nostra esperienza, è necessario ripensare anche il concetto di solidarietà, che non deve significare dare il superfluo a chi ne ha bisogno, ma deve avere una visione più alta, cioè aiutare intere popolazioni ad entrare nel circolo virtuoso della crescita sostenibile, dello sviluppo possibile.

L’Associazione Progetto Etiopia Onlus – Lanciano, manifesta il proprio impegno umanitario con iniziative a favore della popolazione etiope e persegue da sempre il fine della pacificazione, della concordia e dell’attenzione all’individuo riconoscendo e promuovendo il valore della dignità umana.

Tutto questo avviene grazie ad un lavoro sistematico e progettuale che certamente non tende ad imporre usi e costumi europei, ma è finalizzata a rispettare la tradizione, la spiritualità e la dignità del popolo etiope, dove per progettualità intendiamo il rispetto per i benefattori che ci sostengono e l’aiuto concreto e mirato per gli abitanti dei villaggi ed in particolare per i bambini.

Vi sono dei diritti fondamentali che, in quanto tali, nessuno può calpestare, nessuno può tacere, sopprimere o far finta di non vedere. La speranza è l’antidoto alla disperazione.

Pensare a quanti soffrono la fame, la sete, la impossibilità a curarsi, pensare a quanti non sanno leggere e scrivere o far di conto, riflettere sul fatto che migliaia di persone muoiano per malattie come la tubercolosi, l’AIDS, la malaria, una semplice ferita mal curata o diventino ciechi per mancanza di acqua e di pulizia come nel caso del tracoma ecc… , sono tutti elementi che devono scuoterci ed aiutarci ad essere convinti che un mondo migliore sia possibile. E nel contempo tutto questo ci dice quanto ancora lunga e tortuosa sia la strada da percorrere per una possibile eguaglianza sociale.

La buona volontà, la giustizia, la dignità, la comprensione, il rispetto, la pace attraverso le regole, la coerenza, il dialogo e la progettualità; sono questi i valori che ci spingono ad essere operatori e costruttori di pace, non semplici pacifisti, valori che fungono da propellente del nostro agire e rappresentano il fondamento del nostro ideale di servizio, della nostra ONLUS che è una associazione di servizio.

Siamo per la vita nella sua definizione e nel suo significato più ampio, vero e profondo.

Queste, quindi, sono le finalità principali della associazione PROGETTO ETIOPIA ONLUS – LANCIANO, il propellente che alimenta l’impegno forte e costruttivo per le popolazioni etiopi ed in particolare per le donne, i vecchi ed i bambini.

   

Leave a Reply